Spettacoli

I NOSTRI SHOW IN PILLOLE

Una descrizione dei nostri spettacoli in programmazione...
...Per farvi venire la voglia di correre a vederci!

In questa sezione i nostri spettacoli più famosi e i luoghi in cui sono stati rappresentati.

WLF ovvero LE DONNINE SACCENTI

In questa originale girandola di personaggi Filaminta appoggiata e sostenura dalle figlie, ad esclusione dell’innamorata Enrichetta, si dedica con esiti grotteschi all’arte del sapere e progetta di sposare la figlia Enrichetta all’improbabile poeta Trissottino, che passa per essere uomo di grande cultura. Enrichetta però, Anche se sconsigliata dalla sorella Armanda, ama Clitandro e insieme all’amato, per far fronte a quest’impedimento, si rivolgono a Crisalo, Ariste e Belisa ma con esiti catastrofici. Finchè l’arrivo del Notaio non porterà ordine e soluzione all’intreccio che si è venuto a creare rivelando la vera natura di Trisottino e aiutando Clitandro ed Enrichetta a coronare il loro sogno d’amore. Dopo la positiva esperienza di Revizor, i giovani artisti proseguono nel proprio impegno di affrontare e valorizzare rappresentazioni del teatro classico trasformadole in un vero e proprio laboratorio di nuovi percorsi teatrali. Partendo dall’esperienza di un teatro di tradizione, gli attori saranno in costume e sempre in scena (disposti a semi cerchio sul palco) valorizzando ancor di più l’azione scenica. Infatti, protagonista di questo spettacolo è proprio il teatro: il teatro che non sta mai fermo, il teatro dove ad ogni parola è concesso di litigare e di contraddirsi.

TNT SHOW

4 professionisti della Ginnastica Artistica stanchi di gare ed esibizioni in polverose palestre decidono di scendere in strada!!! Nasce così “SKAPIGLIATI STREET”. Una mirabolante ed esplosiva performance di 4 strampalati atleti pronti a mettersi in gioco in questo nuovo spettacolo, dove reinterpretano i canoni tradizionali della ginnastica moderna. Verticali e capriole vi hanno stufato??? Allora è giunto il momento di guardare gli SKAPIGLIATI STREET in azione. Un trampolino elastico è pronto a “sparare” nel cielo i nostri simpatici artisti che, volando, vi regaleranno stupore, allegria e un pizzico di brivido. Grandi evoluzioni sono state già apprese...ma per l’atterraggio...si stanno attrezzando!!!

REVIZOR

Revizor, liberamente adattato da “L’Ispettore Generale” di N. Gogol, racconta la storia di un esilarante equivoco: un avventuriero squattrinato è scambiato dagli abitanti di un villaggio russo per un funzionario inviato dal governo a eseguire un’ispezione. In una piccola città giunge la notizia dell'arrivo di un Ispettore Generale. Le autorità, il Sindaco, il Provveditore scolastico, l'Ufficiale postale, il Giudice, il Sovrintendente delle opere pie sono allarmati. Ciascuno di loro ha i propri maneggi, le proprie magagne da nascondere e, presi dal panico, scambiano un giovane, meschino e millantatore e pieno di debiti contratti al gioco, per il temuto Funzionario. Per ingraziarselo lo compiacciono e lo coprono di attenzioni, di gentilezze, di regali, ma soprattutto di denaro. Al presunto ispettore il Sindaco promette addirittura la figlia in sposa e già si vede in carriera con il ruolo di Generale...se non di più!!! Ben presto, però, i notabili scoprono l'amara verità, la vera identità dell'impostore. Ma è ormai tardi: infatti, giunge inattesa la notizia che il vero Ispettore Generale appena giunto in città li vuole vedere, immediatamente.

Chez Dimì

Uno spettacolo teatrale davvero divertente. Un’anziana signora, Miss Sophie, e’ abituata a passare ogni compleanno in compagnia dei suoi quattro amici di vecchia data. Purtroppo, pero’, nel tempo tutti sono morti e lei e’ rimasta sola. Ma non si perde d’animo e, incurante di questo piccolo dettaglio, si affida al suo fedele maggiordomo, Otto, che si adopera per portare al termine questa cena surreale.
Infatti, la preparazione della cena di compleanno sarà un continuo susseguirsi di gags e divertenti situazioni ricche di humor e ritmo con il maggiordomo impegnato a sistemare i pasticci combinati dai vari camerieri che si dimostreranno validi giocolieri, acrobati e clown.
Fino al momento culminante della cena finale in cui il Maggiordomo intento servire da bere ad ogni portata a Madame Sophie e ai suoi immaginari ospiti e poi brindare come la vecchia signora era solita fare, come se i suoi quattro amici fossero ancora li’. Quindi, per non deluderla, e’ costretto svuotare, più volte, ogni bicchiere con conseguenze alcolicamente catastrofiche.
“Chez Dimì” è un gioco comico che vede in scena due personaggi clowneschi che, in un turbinare di gags si alternano in un continuo cambio di ruoli stravolgendo, con un frenetico ritmo, il percorso narrativo.
Un tentativo di ripercorrere teatralmente lo stile delle vecchie comiche d’oltreoceano, dove il movimento, la mimica e l’inevitabile imminente catastrofe sono elementi essenziali per un pubblico che si aspetta tutto questo ma, nell’incalzare della scena, desidera assistere all’epilogo tragicamente comico.

IKILI

Un Capostazione e il suo piccolo Porteur vengono assegnati a dirigere una piccola e sperduta stazione ormai dismessa. Il compito loro sarà quello di far rivivere questa magica stazione e prepararla per l'arrivo del treno. Un orologio speciale scandirà il tempo dell’attesa che i due protagonisti inganneranno sistemando qua e la i bagagli che giacciono in attesa di essere spediti per la loro sconosciuta destinazione.

IKILI è un poema che reinventa a suo modo il Circo miscelando l’acrobatica, il teatro, la danza e la musica, con la presenza del gruppo acrobatico degli Skapigliati Street riuniti con gli artisti della DimiDimitri e i piccoli Akropazzi intorno a un orologio fermo in un perpetuo movimento statico. Una storia surreale di valigie, bauli, oggetti uniti a corpi che si muovono con equilibri impossibili.

Uno spettacolo acrobatico dove gli artisti sono alla ricerca di quel punto d’equilibrio grazie alle loro acrobazie aeree mozzafiato, alla macchina scenica di impatto visivo, alle performance atletiche ed una suggestiva colonna sonora.

Truffe in scena

Tre interventi teatrali in cui saranno rappresentate le modalità con cui avvengono i raggiri con l’obiettivo di sensibilizzare e cercare di combattere alla radice il fenomeno delle truffe, in particolare agli anziani.

Nel momento in cui si rubano oggetti preziosi legati a ricordi di una vita, i soldi che servono per vivere, si ruba la fiducia nelle persone, si rubano anche i sogni, si ruba la dignità.

Falsi carabinieri, assistenti sociali, tecnici del gas, sacerdoti, suore: sono tanti i travestimenti che i truffatori di professione usano per truffare i cittadini, gli anziani in particolare, e il fenomeno è in continuo e preoccupante aumento, soprattutto in estate.

Per mettere in guardia i cittadini sulle truffe e sui modi per difendersi, proponiamo 3 performance teatrali ciascuna della durata di circa 30 minuti che rappresenteranno degli episodi verosimili di truffa in cui il cittadino è stato del tutto vittima dell'inganno.

Al termine di ciascuna piece teatrale, gli spettatori verranno coinvolti dagli attori con la finalità di mettere in pratica da subito alcuni accorgimenti e consigli utili su come comportarsi in casi simili.

Siamo convinti che questo metodo originale di sensibilizzazione con una modalita' innovativa e accattivante come la rappresentazione teatrale, rappresenti un valido ed efficace strumento di comunicazione che aiuta  a coinvolgere le persone con piu' facilità e partecipazione.

Scarsi & Sparsi

Beppe Sinatra e Alessio Ricci nelle vesti di due clown strampalati che cercheranno in tutti i modi di trovare una soluzione ai misteri della propria esistenza.

Due artisti con caratteri diversi, ma con la comune curiosità irrefrenabile per tutto ciò che è buffo, strano o, per loro, incomprensibile.

Un gioco travolgente tra due personaggi scatenati e sognanti, in una competizione clownesca che li vedrà a turno protagonisti di imprese da guardare con il naso all’insù. Una coppia impegnata in uno show tipicamente circense che si sviluppa tra incidenti, incomprensioni e improvvisazioni costringendo i due a mettersi d’accordo lì per lì perché qualcosa non funziona purtroppo o per fortuna forse, perché sta proprio nelle dinamiche di conflitto tra i due protagonisti la chiave comica clownesca dello spettacolo.

Uno spettacolo dal ritmo sostenuto in grado di far scaturire in continuazione momenti di sano e semplice, mai volgare, divertimento sia ad un pubblico di grandi che di piccini.

Euforia, comicità, sorpresa e stupore pensato per i bambini e le loro famiglie per uno spettacolo da gustare con genuina allegria.